Alla Sala 1: CORSO DI PITTURA PER BAMBINI

Per il quindicesimo anno consecutivo, Sala 1- Centro Internazionale d'arte contemporanea apre le porte al progetto Alle prime Arti: un corso di pittura e grafica. Pensato per bambini di età  compresa tra i tre e i nove anni, Alle prime Arti ha come obiettivo la libera creatività  e vuole condurre i bambini alla scoperta della loro personale identità  artistica.

L'artista Marina Haas guiderà  i bambini in un percorso di crescita personale aiutandoli a sviluppare capacità  comunicative, competenze tecniche ed artistiche attraverso la fruizione e l'osservazione dell'arte. Nelle sue parole:

 

"Un laboratorio per il grande piacere dell'inventare.

Osserviamo  - imitiamo - creiamo a mano, a pennello, con diversi materiali: carte, cartone, stoffe... lavoriamo con immagini, foto, quadri, fumetti... Tutto ci serve per scoprire qualcosa".

 

Ogni incontro settimanale è incentrato su un tema specifico, per esempio il ritratto, il paesaggio o soggetti d'invenzione, proponendo modelli che verranno successivamente rielaborati attraverso la creatività  e la fantasia di ogni singolo bambino.

SALA 1 - LAB

Il corso si svolge ogni mercoledì dalle ore 17:00 alle ore 18:30.

Il materiale didattico (fogli, colori, pennelli, matite, grembiuli ed eventuali materiali extra) è fornito da Sala 1. Le iscrizioni possono essere effettuate tutto l'anno.

La Sala 1 è l'unica galleria a Roma che coinvolge i ragazzi nelle mostre in corso, offrendo ai bambini interessanti stimoli nel campo della pittura, fotografia, architettura e della scultura. Marina Haas sarà  sempre a disposizione dei genitori per qualsiasi aggiornamento riguardante il corso. Alla fine del laboratorio (giugno 2012) verrà  organizzata una mostra di opere realizzate dai bambini.

SALA 1 - Lab




Vince medaglia di bronzo!


Gianni F., che ha seguito il corso Alle prime Arti con l'artista Marina Haas, ha vinto la medaglia di bronzo alla V Tashkent International Biennale of Children's Pictures, organizzata per la Accademia delle Arti di Uzbekistan, grazie a un bello e originale disegno fatto a Sala 1, scelto tra più di 3.500 lavori che la Biennale ha ricevuto quest'anno.

Tanti auguri all'artista e anche alla sua maestra Marina.

SALA 1 - LAB